ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guardiola 'Clasico'? CR7 insostituibile'

Lettura in corso:

Guardiola 'Clasico'? CR7 insostituibile'

Guardiola 'Clasico'? CR7 insostituibile'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 27 OTT - "Un 'Clasico' è sempre speciale e non ci sono favoriti. In ogni modo il Barcellona gioca in casa e ciò ha il suo peso". Intervistato da Univision, rete televisiva statunitense in lingua spagnola, Pep Guardiola parla della sfida tra Barça e Real, di cui è stato protagonista per tanti anni. A sfavore degli ospiti, secondo Guardiola, c'è un altro fattore. "Con Cristiano Ronaldo o senza di lui, il Real rimane un top club - dice -, però ha perso molto, 50 o 60 gol. E' un giocatore incredibile, non solo per le reti che segna ma anche per gli assist e le giocate che fa nei momenti importanti. Diciamolo, è insostituibile". Poi l'ex tecnico 'blaugrana' sottolinea che "il Madrid ha cominciato bene, ora si è complicato la vita e attraversa un periodo non facile però continuerà a stare fra le migliori". "La verità - conclude - è che il calcio spagnolo ha avuto una grande fortuna nel potersi godere per dieci anni questi due incredibili giocatori (CR7 e Messi, che hanno aiutato la Liga a crescere".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.