ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Scaroni, Milan fattura come nel 2003

Scaroni, Milan fattura come nel 2003
In Cina con approccio diverso, club di nuovo meritevole credito
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 25 OTT – “Preferisco guardare avanti, ma
rilevo che fatturiamo più o meno quanto nel 2003. Il tema dei
ricavi è vitale”. Lo ha sottolineato il presidente del Milan,
Paolo Scaroni, durante l’assemblea dei soci, rispondendo alle
domande dei piccoli azionisti sullo stato delle
sponsorizzazioni. “Non ci sono grandi novità sugli sponsor. Se sono deludenti i
risultati sportivi lo saranno anche le sponsorizzazioni. Le due
cose devono andare insieme”, ha avvertito il n.1 rossonero
chiarendo che il Milan resterà sul “fondamentale” mercato cinese
“con un diverso approccio” rispetto a quello della precedente
proprietà, che “non solo non ha portato niente, ma rischia di
darci una cattiva reputazione. Sposteremo la sede da Pechino a
Shanghai per dare un segno di discontinuità”. Il Milan inoltre “è tornato meritevole di credito da parte
delle banche” e ha “firmato con Unicredit e Bpm una linea di
factoring per 80 milioni di euro a un tasso del 2.5% a 3 anni”,
ha aggiunto il consigliere del Milan Gianluca D’Avanzo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.