ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Santopadre, Figc dovrà risarcire club B

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 25 OTT – “La Figc ha paura del risarcimento
da dare a 9 club. Dico loro che dovranno risarcirne 19”. Il
presidente del Perugia, Alessandro Santopadre, minaccia una
richiesta danni alla Federcalcio qualora dovesse essere
stravolto, a torneo in corso, il format del campionato di B. “Noi siamo le uniche vittime di questa situazione – aggiunge
Santopadre, durante la conferenza stampa indetta al termine
dell’assemblea di Lega Serie B -, dopo 9 partite ci vengono a
dire che quanto successo finora non va più bene. Che lo vadano a
spiegare a chi è primo in classifica e ha speso milioni di euro:
è una situazione intollerabile. Lo Stato ci tuteli, siamo gente
onesta e per bene, abbiamo sempre pagato gli stipendi. Non ci
siamo mai permessi di parlare, ci hanno dato dei venduti e dei
morti di fame”. “Come Perugia ho investito tanti soldi per
vincere la C2 e la C1 – conclude il presidente – e ora alcuni
club vogliono vincere in tribunale e non sul campo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.