ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Escursionisti Agordino, rombo e poi rogo

Escursionisti Agordino, rombo e poi rogo
In un istante il fuoco era a 50 metri di distanza
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 25 OTT – “Stavamo scendendo dal sentiero
del Canale della Besausega quando abbiamo sentito un rombo e in
un istante le fiamme erano a 50 metri di distanza”: così Michel
e Andrea, i due ragazzi agordini rimasti bloccati nel pomeriggio
di ieri nell’incendio divampato sulle Pale di San Lucano,
raccontano stamane la brutta esperienza vissuta nelle ultime
ore. Per mettersi in salvo i due giovani di 29 e 34 anni si sono
spostati al centro del canalone roccioso e hanno dato l’allarme.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.