ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Minaccia moglie con fucile, arrestato

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 24 OTT – Ha minacciato la moglie
imbracciando un fucile da caccia, poi l’ha presa a pugni e ha
tentato di strangolarla, fino a che la donna non è riuscita a
liberarsi e a scappare di casa, avvisando i carabinieri. Per
questo un operaio 46enne è stato arrestato ieri nel Fiorentino
con le accuse di maltrattamenti in famiglia, minacce aggravate e
lesioni personali. La donna, soccorsa dai sanitari del 118 e medicata al pronto
soccorso, ha riportato lesioni giudicate guaribili in dieci
giorni. Secondo quanto ricostruito, ha subito violenze fisiche e
verbali dal marito dal 2012, ma non aveva mai avuto il coraggio
di denunciare gli episodi per paura di ritorsioni. Nella casa i
carabinieri hanno sequestrato 10 armi da fuoco, tutte detenute
regolarmente dal 46enne.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.