ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gravina, doveroso confronto con governo

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 23 OTT – “E’ un incontro istituzionale già
previsto, doveroso da parte di una istituzione sportiva che deve
relazionarsi con il governo. Un’associazione come la Figc che ha
bisogno dell’intervento dell’Esecutivo non può che fare passaggi
del genere, per rispetto e per le proposte che porteremo al
sottosegretario”. Così il neopresidente della Figc, Gabriele
Gravina, prima di recarsi a Palazzo Chigi per incontrare il
sottosegretario Giancarlo Giorgetti. Con Gravina, il capo della
Lega dilettanti nonchè vice presidente vicario in pectore Cosimo
Sibilia. “Siamo per il dialogo ha detto Gravina per parlare in
due, rispettarsi in due, vivere insieme e condividere percorsi.
Dobbiamo anzitutto cercare di non metterci più noi nelle
condizioni di subire ingerenze o provvedimenti che denuncino
ancora una volta uno stato di non essere all’altezza. Mi
riferisco alla prima fase del commissariamento e all’idea che
c‘è anche un provvedimento che interviene in maniera molto
decisa sul tema della giustizia sportiva”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.