ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Galliani, "Brocchi l'ho scelto io"

Galliani, "Brocchi l'ho scelto io"
"Non è il cocco di Berlusconi, al Monza biglietti giù del 50%"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MONZA, 23 OTT – “Cristian Brocchi non è il cocco di
Silvio Berlusconi. L’ho scelto io, ovviamente con l’avallo del
presidente”. Lo sottolinea l’ad del Monza, Adriano Galliani,
durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo
allenatore. Galliani evidenzia che per portare i tifosi allo
stadio “verranno abbassati i prezzi dei biglietti del 50%” e
continueranno i lavori “per portare la capienza del Brianteo a
7500 posti”. Sul mercato Galliani si dice pronto “a provvedere a
gennaio” in base alle richieste del nuovo tecnico, ammettendo un
contatto con Cassano prima del suo ritiro (“ne avevo parlato con
Alessandro Moggi”) e il prossimo acquisto di Marco Fossati dal
Verona: “Si allenerà con noi ma l’avvocato Cantamessa mi ha
detto di dire che a gennaio vedremo perché non si può parlare a
mercato chiuso”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.