ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cri, 21 minori respinti in Val Susa

Cri, 21 minori respinti in Val Susa
Da inizio anno, gli accompagnati inseriti in centri accoglienza
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 23 OTT – Sono stati 21, dall’inizio
dell’anno, i minori respinti alla frontiera del Monginevro, tra
Italia e Francia, e intercettati dai presidi della Croce Rossa a
Oulx e a Bardonecchia, in alta Valle di Susa. I minori
accompagnati sono stati inseriti, con i familiari, in alcuni
centri di accoglienza. Quelli non accompagnati, invece, sono
stati affidati ai servizi sociali.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.