ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Salvini, pattuglieremo i confini

Salvini, pattuglieremo i confini
L'Italia ha rialzato la testa. Invito Castaner a Roma
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 21 OTT – “Continueremo a pattugliare i
confini, l’Italia ha rialzato la testa. Invito Castaner a Roma”.
Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, dopo che ieri
sera – in seguito ai fatti di Claviere – la Francia, su
iniziativa del ministro dell’Interno Christophe Castaner, ha
proposto all’Italia un incontro per migliorare la cooperazione
al confine. “L’Italia – afferma Salvini – non è più pavida,
rassegnata a essere il campo profughi d’Europa e che prende
ordini da Bruxelles e da Berlino. Aspetto il ministro francese a
Roma, ma nel frattempo continueremo a pattugliare i confini.
Siamo un Paese che ha rialzato la testa: chi non l’ha ancora
capito se ne renda conto”. Commentando le parole del suo omologo
francese Castaner, secondo il quale “le decisioni unilaterali
non possono farci passi in avanti”, il responsabile del Viminale
osserva: “Prendo atto con soddisfazione. Castaner evidentemente
fa autocritica”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.