ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Goggia "Dovrò ridimensionare obiettivi"

Goggia "Dovrò ridimensionare obiettivi"
"Infortunio però semplice, basterà rispettare tempi biologici"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – “Sono dispiaciuta per questo
incidente di percorso, chiaramente mi costringe a ridimensionare
un po’ gli obiettivi per i quali mi ero mossa finora, è un
discorso che riguarda più il periodo a breve termine che a lungo
termine”. E’ amareggiata Sofia Goggia che tramite il sito della
Fisi, esprime così il dispiacere dopo la visita medica
effettuata stamani a Milano che ha confermato la frattura del
malleolo peroneale destro e che la costringeranno a 2-3 mesi di
stop, col rientro fissato a gennaio 2019. “Chiaramente non è una
situazione facile, però si tratta di un infortunio abbastanza
semplice nel senso che necessito solamente di rispettare i tempi
di guarigione biologici dell’osso, devo essere brava a muoverlo
un pochino per non bloccare completamente la caviglia. Avrò
cinque giorni di stop completo in cui programmerò al meglio la
riabilitazione, cercherò di guarire nel miglior modo possibile e
nel tempo giusto, dovrò avere un fisico perfetto quando
rimetterò gli scarponi”, conclude l’olimpionica.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.