ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Roma-Bruxelles: al via il dialogo sulla manovra di bilancio

Lettura in corso:

Roma-Bruxelles: al via il dialogo sulla manovra di bilancio

Roma-Bruxelles: al via il dialogo sulla manovra di bilancio
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Italia resta una sorvegliata speciale ma un dialogo costruttivo aiuterà a migliorare la situazione e potrà rassicurare i mercati.

Così il commissario europeo agli Affari finanziari Pierre Moscovici, al termine della due giorni italiana in cui ha incontrato il ministro dell'Economia Giovanni Tria, il governatore della Banca d'Italia e il presidente Mattarella.

"La nostra preoccupazione riguarda in modo particolare il bilancio, come verranno finanziate le misure adottate dal governo e quale impatto avranno sull'economia italiana nei prossimi anni. Sappiamo che la situazione è delicata, nessuno ha alcun interesse a creare altre tensioni, che anzi dobbiamo assolutamente evitare . La palla adesso è in mano agli italiani".

L'Italia ha tempo fino a lunedì per inviare i chiarimenti chiesti da Bruxelles. E in partenza proprio da Bruxelles il premier italiano Giuseppe Conte ha parlato di punto di partenza per il processo da cui l'Italia non si tira inidetro. Entro lunedì Bruxelles riceverà i chiarimenti richiesti.

Pierre Moscovici aveva portato ieri la lettera della Commissione europea in cui Bruxelles contestava a Roma una devizione senza precedenti, bocciando le misure previste per la manovra finanziaria del 2019.