ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Via al concorso straordinario

Via al concorso straordinario
Per le scuole dell'infanzia e le elementari
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – Il Ministro dell’Istruzione,
dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha firmato il
decreto che consente di dare avvio alle procedure concorsuali
straordinarie per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria
previste dal cosiddetto Decreto Dignità. Il concorso prevede assunzioni sia su posti comuni che di
sostegno ed è riservato a chi è in possesso del requisito di
abilitazione (Laurea in Scienze della Formazione Primaria,
diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002)
e ha svolto almeno due anni di servizio nel corso degli ultimi
otto anni. Per i posti di sostegno è richiesto anche il possesso
dello specifico titolo di specializzazione. Nel decreto vengono dettagliati il contenuto del bando, i
termini e le modalità di presentazione delle domande, i titoli
valutabili, le modalità di svolgimento della prova orale, i
criteri di valutazione dei titoli e della prova, la composizione
delle commissioni di valutazione e i programmi di esame.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.