ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uccise marito per difesa, assolta

Uccise marito per difesa, assolta
La stava picchiando,già denunciato per lesioni. Chiesti 16 anni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 18 OTT – È stata assolta Alessia Mendes, una
ballerina di origini brasiliane di 40 anni che a giugno 2017
uccise il marito Alessio Rossi, 35 anni, a Genova, al culmine di
una lite. Il gup ha accolto la tesi del difensore, Rachele De
Stefanis: fu legittima difesa. Il pm Paola Crispo aveva chiesto
la condanna a 16 anni. Mendes aveva detto da subito di avere
colpito il marito perché anche quel giorno la stava picchiando.
Dalle indagini era emerso che Rossi era stato denunciato altre 2
volte per maltrattamenti e lesioni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.