ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Incendi: Sala invoca sanzioni esemplari

Incendi: Sala invoca sanzioni esemplari
'Rassicuro cittadini se Arpa dice no pericolo non c'è'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 18 OTT – Sull’incendio scoppiato a Milano,
in un deposito di rifiuti tra il quartiere Bovisasca e quello di
Quarto Oggiaro “bisogna sottolineare due fatti. Il primo è che
lì i rifiuti non potevano esser stoccati, il secondo è che, non
nascondiamoci dietro un dito, l’incendio potrebbe essere doloso
e i responsabili vanno identificati e colpiti in modo esemplare
perché Milano lo chiede”. Lo ha spiegato il sindaco della città,
Giuseppe Sala, intervenendo in diretta a Rtl. Per quanto riguarda il fumo e l’odore acre che si è diffuso
in molte zone della città “rassicuro i cittadini che per la
salute non ci sono problemi – ha concluso -. I tecnici di Arpa
se dicono che non c‘è pericolo non c‘è, non sono degli
irresponsabili, anche se in città c‘è una puzza brutta”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.