ULTIM'ORA
This content is not available in your region

M5S, Tria chiarisca su emendamento Cri

M5S, Tria chiarisca su emendamento Cri
Il Ministro parla di 'proposta' ma non si è capito da chi arriva
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – “Sul caso Garofoli e l’emendamento
‘manina’ chiedo al ministro Tria di chiarire la paternità del
provvedimento contestato. Il Ministro ha parlato di ‘proposta’
ma non si è capito da chi arriva questa proposta e perché il
Ministro competente ed il nostro Premier Giuseppe Conte non ne
sapessero niente. Se il nostro attacco è privo di fondamento,
come Tria lo ha definito, perché Movimento 5 Stelle e Lega si
sono ritrovati a discutere di qualcosa di cui non sapevano
nulla? Il capo di gabinetto del Mef Garofoli non può non
conoscere i dettagli che abbiamo richiesto e ci sembra legittimo
avere delle risposte chiarificatrici affinché episodi come
questi, probabilmente prassi di un passato anche recente, non si
verifichino più”. Lo dichiara il capogruppo M5S alla Camera
Francesco D’Uva.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.