ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Lodi: presidio contro regolamento Comune

Lodi: presidio contro regolamento Comune
Partecipanti, su circa 300 domande ne sono state accolte 5
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LODI, 16 OTT – E’ iniziato il presidio che durerà 12
ore in piazza Broletto a Lodi, sotto i portici del Comune,
organizzato dal Coordinamento uguali doveri per protestare
contro il regolamento sull’accesso alle tariffe agevolate per
mense e trasporti al centro delle polemiche perché renderebbe
troppo complesso accedervi per gli immigrati. I partecipanti chiedono di bloccare o modificare il
regolamento. Abdelrahman El Saidm, che coordina la protesta
degli extracomunitari che denunciano come sia impossibile o
molto difficile produrre certificati sulle loro proprietà nei
Paesi di provenienza, afferma che “su circa 300 domande per ora
state ne sono state accolte solo 5, cosa che si ritiene
inaccettabile”. Intanto si attende nella giunta comunale
prevista per giovedì sera, tra due giorni, l’elaborazione di una
lista di Paesi esteri che verranno esclusi dalla produzione del
certificato richiesto con il nuovo regolamento comunale sulle
agevolazioni per i servizi legati alla scuola, come la mensa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.