ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bolzanino è a quota 147 e lavora ancora

Bolzanino è a quota 147 e lavora ancora
Piero Pilotto, non mi piace stare con le mani in mano
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 16 OTT – “Non mi piace stare con le mani in
mano, non saprei come passare la giornata”. Sembra quasi di
giustificarsi Piero Pilotto, il titolare della tintoria Vienna a
Bolzano, che vanta quota 147. Quota 100, il limite per la
pensione indicato dal governo Conte, Pierino, come lo chiamano
gli amici e i clienti più affezionati, l’ha raggiunta una vita
professionale fa. “Ho iniziato a 13 anni come sarto, il 3
ottobre 1957 ho cominciato a lavorare in questa tintoria sotto
padrone e sono ancora qua”, racconta l’ottantaseienne. Da 61 anni Pilotto apre il negozio alle ore 7.15 e lo chiude
alle 19.00. Da 40 anni lavora con lui Marina Morandi, “l’angelo
custode”, come la definisce il titolare. “Da lui – commenta la
bolzanina – ho imparato a lavorare bene e con passione, ma anche
di vedere il bene in ogni persona”. Per il momento Pilotto non
ha intenzione di fermarsi e continua a rinvia la meritata
pensione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.