ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tommasi"perso un anno, ora avanti uniti"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – “Abbiamo perso un anno, ne sono
convinto anche io: speriamo che dalla prossima settimana si
riesca a fare qualcosa di importante per il nostro movimento
perché ne abbiamo bisogno. In un modo o nell’altro dovremo
remare tutti nella stessa direzione: ognuno di noi dovrà
prendersi le proprie responsabilità”. Così il presidente
dell’Assocalciatori, Damiamo Tommasi, al Quirinale dove il
presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceverà la
nazionali maschile e femminile nell’ambito delle celebrazioni
per i 120 anni della Figc. “Se voteremo per Gravina o ci
asterremo alle elezioni del 22? Non lo so, vedremo con i
delegati – ha aggiunto il numero uno dell’Aic -. L’importante è
che ci sia un presidente federale e si torni a un normale
funzionamento della Figc, che si possa lavorare. Noi speriamo di
avere dei consiglieri federali, anche se abbiamo avuto un
problema di eleggibilità: speriamo di poter dare il nostro
contributo come abbiamo sempre fatto”

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.