ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Capello, Mancini è sulla strada giusta

Capello, Mancini è sulla strada giusta
Allenatori abbiano coraggio a mandare giovani italiani in campo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – La nazionale di calcio della Germania
“passa un brutto momento. Il ct Low dopo la vittoria del
mondiale brasiliano si è attaccato alla vecchia guardia, che
però cammina per il campo”. A suo tempo “tutti in Italia
dicevano ‘copiamo la Germania’, e adesso che la Germania va
malissimo cosa copiamo?”. Usa l’ironia Fabio Capello, ai microfoni di Radio anch’io
sport, per ricordare ciò che proclamavano in tanti (il modello
Germania) dopo la debacle mondiale degli azzurri in Brasile:
“bisogna stare attenti. Federazione e società cerchino di dare
più forza ai settori giovanili, non c‘è bisogno di andare per
forza all’estero. Gli allenatori devono avere più coraggio a
mettere in campo i giovani italiani, perchè ce ne sono di
bravi”. “A livello federale devono fare le cose seriamente e
riportarci a livello internazionale, nel ruolo che spetta
all’Italia. Aspettiamo di vedere quali persone saranno elette e
cosa faranno. Ma a livello di campo con la nazionale di Mancini
siamo sulla strada giusta”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.