ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bussetti, scuola e Coni siano alleati

Bussetti, scuola e Coni siano alleati
Ministro Istruzione rilancia i campionati studenteschi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – “E’ giunto il momento di riconsegnare
alla scuola la sua mission educativa anche nello sport. La
presenza di scienze motorie e educazione fisica nella scuola
primaria rappresenta per me e il governo un obiettivo
importante”. Così il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti.
“Il governo spiega sta lavorando in maniera seria per colmare
il gap che sotto questo aspetto c‘è col resto d’Europa. Scuola e
Coni devono essere complementari, anche se la scuola deve fare
la scuola e il Coni il Coni, poi ci possono essere momento in
cui si può lavorare insieme. La scuola dovrà riappropriarsi di
quelli che una volta erano i campionati studenteschi o Giochi
della Gioventù: E’ opportuno rivisitare questo tipo di
organizzazione sportiva ma per riuscirci serve rimettere la
scuola al centro, fin dal momento della formazione, attraverso
un associazionismo sportivo reale che partecipa ai suoi
campionati, un pò come avviene un Francia dove ad esempio tutti
i mercoledì si fanno le gare”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.