ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Respinti ricorsi Pro Vercelli e Siena

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – Il Consiglio di Stato, confermando le
ordinanze del Tar del Lazio, ha respinto l’appello cautelare
della Pro Vercelli e del Siena, che chiedevano l’annullamento
delle decisioni del Collegio di garanzia dello scorso 11
settembre in merito ai ripescaggi e all’assetto del campionato
di serie B. Secondo quanto informa la Lega cadetta, il Consiglio
di Stato ha ritenuto che il Collegio – come aveva da parte sua
già deciso a maggioranza – non aveva competenze sulle
controversie in questione. La Lega B sottolinea che il Consiglio
di Stato ha ricordato che “continuano a restare immanenti
all’autonomia decisionale degli organi dell’ ordinamento
sportivo le valutazioni di opportunità circa la congrua
definizione degli assetti organizzativi del campionato”. Anche il ricorso dell’Avellino è stato respinto, in quanto il
Consiglio ha ritenuto che, a suo tempo, il club non aveva
impugnato tempestivamente le regole fissate dalla Figc per
l’iscrizione al campionato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.