ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Investì prostituta, fermato albanese

Lettura in corso:

Investì prostituta, fermato albanese

Investì prostituta, fermato albanese
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - TORINO, 12 OTT - Investita da un furgone, che le era passato sopra, una prostituta albanese di 22 anni era finita in ospedale in gravissime condizioni. A distanza di due mesi dal tentato omicidio, avvenuto la notte del 27 luglio scorso a Torino, la polizia ha arrestato Catalin Eduard Demir, pregiudicato di origini albanesi di 23 anni. E' risultato il proprietario del furgone, di cui aveva denunciato il furto e che è stato ritrovato a Padova. Dalle indagini della Squadra Mobile è emerso che la ragazza, che alla vista del furgone aveva deciso di voltare le spalle e allontanarsi, era stata investita intenzionalmente. Il furgone, con targa romena, aveva imboccato contromano via Foà e, dopo averla colpita facendola cadere, le era passato sopra procurandole traumi e fratture multiple. All'identificazione del giovane ha contribuito anche il Sistema Automatico Riconoscimento Immagini della Scientifica.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.