This content is not available in your region

Ceferin, con me in Uefa niente Superlega

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ceferin, con me in Uefa niente Superlega
"Ci sarebbe danno a livello mondiale, pensiamo a sistema aperto"

(ANSA) – TRENTO, 12 OTT – Superlega? Non se ne parla.
Aleksander Ceferin sceglie Trento, il Festival dello Sport e un
parterre d’eccezione (Andrea Agnelli e Urbano Cairo) per dire
chiaro e tondo che il ‘supercampionato’ d’Europa non vedrà mai
la luce, almeno sotto la sua presidenza. “Una Superlega europea
danneggerebbe il calcio a livello mondiale – ha detto il n.1
dell’Uefa – alla fine diventerebbe noiosa. Per me è fuori
questione e finché sarò in questa posizione combatterò perché
questo progetto non si realizzi. Se pensiamo a una Lega chiusa
allora dimentichiamoci lo sviluppo e anche il calcio è destinato
a morire: a qual punto si penserebbe solo ai risultati e a nulla
più. Quello a cui oggi dobbiamo pensare è avere invece un
sistema aperto, un sistema dinamico. Non dimentichiamo che il
calcio è un mondo a sé. Quando è scoppiata la crisi economica,
il calcio è stato l’unico settore paradossalmente a crescere,
perché vive di vita propria e noi questo calcio vogliamo
migliorare”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.