ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bonucci "retrocessione sarebbe un danno"

Bonucci "retrocessione sarebbe un danno"
''La partita con la Polonia è quasi da 'dentro e fuori'''
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 12 OTT – ‘‘Il rischio retrocessione dà
sicuramente più valore alla trasferta di domenica con la
Polonia, è una partita difficile ma abbiamo l’obbligo di
vincere’‘. Così Leonardo Bonucci parlando della gara di domenica
contro Lewandowski & c. che si annuncia determinante per la
Nations League e anche le prossime competizioni.
‘‘Scendere in Lega B può compromettere molte situazioni, come
gli Europei 2020 e il prossimo Mondiale – l’avvertimento
lanciato dal difensore della Juve e della Nazionale – Quindi
questa gara non è da ‘dentro o fuori’ ma poco ci manca”.
“Rispetto all’andata dovremo impedire alla Polonia prima di
tutto le ripartenze”, ha aggiunto Bonucci. “Con l’Ucraina si è
vista un’Italia convincente e propositiva, vero ci manca fare
gol ma l’esperimento del tridente leggere è stato positivo e
sono sicuro che Mancini lo riproporrà’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.