This content is not available in your region

Titolare 'Samsara' querela Mit per falso

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Titolare 'Samsara' querela Mit per falso
Contestati verbali che portarono decadenza concessione demaniale

(ANSA) – GALLIPOLI (LECCE), 11 OTT – La società ‘Sabbia D’Oro
srl’, titolare della concessione su cui si svolgeva l’attività
dello stabilimento balneare ‘Samsara Beach’, poi pronunciata
decaduta con ordinanza dal Comune di Gallipoli, ha querelato per
falso il ministero delle Infrastrutture e dei
Trasporti-Capitaneria di Porto di Gallipoli. Secondo la società
sarebbero “falsi i verbali di accertamento ‘numero 7’ e ‘numero
20’ effettuati dalla Capitaneria di Porto presso il lido il 9
luglio 2017, alle ore 18:30, e che poi hanno portato alla
decadenza della concessione demaniale per presunta alterazione
dell’uso della stessa, con la contestazione di aver trasformato
il lido in una discoteca all’aperto”. Secondo la querela, si
tratterebbe di documenti “viziati da gravissime anomalie”.
Secondo il perito, i due verbali sarebbero stati redatti da
persone differenti con l’uso, per alcuni dati, di due penne di
differente colorazione blu, facendo così dedurre che i dati
siano stati inseriti in un diverso contesto temporale.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.