ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Taekwondo:Giochi giovanili,bronzi Italia

Taekwondo:Giochi giovanili,bronzi Italia
La Cennamo e Caulo salgono sul terzo gradino del podio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 11 OTT – L’Italia del taekwondo conquista un
en-plein alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires: 2 atleti in
gara, 2 medaglie. Medaglie di bronzo che avrebbero anche potuto
avere un colore diverso, in particolare nel caso di Gabriele
Caulo che si è arreso in semifinale nella categoria -63 kg,
subendo la rimonta a pochissimi secondi dalla fine. Stanotte la
seconda medaglia è arrivata da Assunta Cennamo, nella categoria
-63: più netta in questo caso la sconfitta dell’azzurrina che di
fronte si è trovata la campionessa del mondo in carica, la serba
Nadica Bozanic, capace di imporsi 16-4. In precedenza ‘Susy’
aveva vinto (11-8) contro la tunisina Asma Haji. Soddisfatto il
dt Claudio Nolano: “La nostra Nazionale, sia quella maggiore che
giovanile, sta intraprendendo un percorso di rinnovamento che
inizierà a portare qualche risultato. Sappiamo che è una
programmazione a media-lunga scadenza, ma è importante che
arrivino questi risultati che ci confermano che stiamo
viaggiando nella direzione giusta”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.