ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Azzurri, Allegri "non tutto da buttare"

Azzurri, Allegri "non tutto da buttare"
Tecnico Juve: "Con Ucraina buona partita, diamo tempo a Mancini"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 11 OTT – “Contro l’Ucraina l’Italia ha
disputato una buona partita, diamo tempo a Mancini. Per la
Nazionale vedo un futuro roseo visto i buoni giocatori nati fino
al 2000. Ci sono poi momenti in cui crescono talenti migliori e
talenti peggiori, ma non è tutto da buttare”. Così Massimiliano
Allegri, a margine della presentazione al Samsung District di
Milano del Galaxy A9, il primo smartphone al mondo con 4
fotocamere. Sul palco tra gli speaker ospiti anche il tecnico
della Juve, di cui Samsung Electronics Italia è sponsor.
Allegri è ottimista sul futuro del calcio italiano, nonostante
la Nazionale non riesca a vincere dallo scorso 28 maggio e abbia
mancato la qualificazione agli ultimi Mondiali. “Il calcio – nota – non è una scienza esatta. Dobbiamo crescere i bambini a
farlo divertire, altrimenti perdono entusiasmo. Non bisogna
ingabbiarli e tra qualche anno, forse, troveremo qualche
giocatore di alto livello in più”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.