ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Equitazione: Jumping Verona,tante stelle

Equitazione: Jumping Verona,tante stelle
Tappa Longines Fei World Cup,sognano gli undici azzurri in gara
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 10 OTT – I tre cavalieri più forti del mondo – stando al verdetto dei World Equestrian Games di Tryon – approdano a Verona: sono Simone Blum (oro per la Germania),
Martin Fuchs e Steve Guerdat (argento e bronzo per la Svizzera).
La presenza di questo straordinario trio è il miglior biglietto
da visita per un’edizione di Jumping Verona (dal 25 al 28
ottobre) che, in tema di partecipazione straniera, si prospetta
speciale anche per la presenza del numero 1 dell’ultima ranking
list Fei pubblicata, l’olandese Harrie Smolders, tra l’altro per
la prima volta in gara davanti al pubblico di Fieracavalli. Con
lui altri sei cavalieri dell’attuale ‘top 10’: Marcus Ehning
(terzo), Henrik Von Eckermann (quarto), Daniel Deusser (sesto),
Peder Fredricson (settimo), lo stesso Steve Guerdat (nono) e
Kevin Staut (decimo). 120 anni per Fieracavalli, diciotto per
Jumping Verona che entra nella ‘maggiore età’ e – come
sottolineato nella presentazione a Milano – sarà certamente
all’altezza di un cosi’ importante compleanno.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.