ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uefa, veto a tv Israele per Cisgiordania

Uefa, veto a tv Israele per Cisgiordania
Diritti solo per stato ebraico e non per insediamenti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TELAVIV, 9 OTT – La tv statale israeliana, nonostante
abbia vinto i diritti televisivi per le partite di
qualificazione degli Europei e dei Mondiali di calcio, non potrà
trasmettere le partite negli insediamenti ebraici in
Cisgiordania ma fermarsi al solo Israele. La mossa – ha rivelato
il giornale Yediot Ahronot – è arrivata dalla stessa Uefa
secondo cui la richiesta di non trasmettere negli insediamenti
ebraici oltre la Linea Verde è stata avanzata dal gigante
sportivo del Qatar ‘beIN’ che detiene i diritti tv sportivi per
l’Africa del Nord e il Medio Oriente, Israele incluso. Sulla
vicenda è intervenuto il ministro della cultura Miri Regev
denunciando che “i confini di Israele non saranno determinati
dalle organizzazioni sportive”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.