ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mullah Krekar potrebbe venire a Bolzano

Mullah Krekar potrebbe venire a Bolzano
Per assistere al processo che lo vede imputato
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 9 OTT – Il mullah Krekar potrebbe venire in
Alto Adige per assistere al processo che lo vede imputato.
Krekar, iracheno di 62 anni, attualmente vive in Norvegia ed è
uno dei cinque imputati di associazione per delinquere con
finalità terroristiche nel processo che si sta celebrando
davanti alla Corte d’assiste di Bolzano, relativo all’attività
della cellula jihadista meranese. Dall’inizio del processo, Krekar – tramite il suo avvocato
d’ufficio, Enrica Franzini – chiede di poter rilasciare delle
dichiarazioni spontanee in videoconferenza. La corte, dopo aver
respinto questa richiesta in quanto Krekar è a piede libero,
ieri ha appurato che l’imputato non può in realtà lasciare la
Norvegia, essendo sprovvisto di documenti validi per l’espatrio,
e dovrebbe quindi presentare una domanda alle autorità
norvegesi. La corte ha quindi inviato Krekar a far conoscere le
proprie intenzioni, a comunicare cioè se intende fare richiesta
alle autorità norvegesi di potersi recare in Italia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.