ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Scontri di capodanno, chieste condanne

Scontri di capodanno, chieste condanne
Per gli antagonisti ritenuti responsabili, agente rimase ferito
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 8 OTT – Condanne tra i 2 e i 4 anni di
reclusione sono state chieste dal pm Antonio Rinaudo, oggi in
Tribunale a Torino, per sei anarchici ritenuti responsabili dei
tafferugli scoppiati davanti al carcere delle Vallette nella
notte di Capodanno. Gli scontri allo scoccare della mezzanotte, quando una
sessantina di anarco-insurrezionalisti, fuori dalla casa
circondariale Lorusso e Cutugno per la tradizionale
mobilitazione contro le carceri, avevano attaccato i poliziotti
con razzi, bombe carta e fuochi d’artificio sparati ad altezza
uomo. Gli antagonisti lanciarono anche sassi e bottiglie di
vetro. Una di queste colpì al volto un’agente della polizia
scientifica.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.