ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pd: Zingaretti, con me discontinuità

Pd: Zingaretti, con me discontinuità
Siamo poco abituati a rispettarci e a discutere
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 5 OTT – “Mi candido per Cambiare il PD,
rigenerare un campo di forze sociali politiche e culturali.
Cambiare questo Paese che ha preso una pericolosa deriva. Siamo
talmente poco abituati a rispettarci e ad ascoltarci e discutere
e confrontarci sulle idee che è iniziato il circo Barnum del chi
sta con chi, e su cosa ha detto Tizio di Caio. È quanto di più
vecchio possa esistere ed è soprattutto il risultato di una
crisi così grave della nostra cultura politica o di quel che
resta, fondata sul sospetto e non sul rispetto. Io credo che il
partito dei gruppi e dei capi sia finito ed è tempo di
trasformare tutto e ricostruire una comunità nuova, un partito
non di correnti ma delle persone e delle idee. Ci vuole
coraggio, generosità e capacità di mettersi a disposizione di un
progetto di innovazione perché lo si condivide e non per un
tornaconto personale”. Lo scrive su Facebook Nicola Zingaretti
ricordando l’appuntamento del 13/14 ottobre per lanciare la
propria candidatura al Congresso Pd.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.