ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Berlusconi: Monza esempio di correttezza

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 5 OTT – Quella del Monza sarà una “squadra
molto giovane, formata solo da italiani, con ragazzi che avranno
i capelli molto in ordine, non avranno né la barba e
assolutamente non avranno i tatuaggi, non dovranno portare
orecchini vari”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, al termine della
convention di Forza Italia, parlando della futura squadra del
Monza che ha recentemente rilevato. “Saranno giocatori esempio
di correttezza in campo: si scuseranno se fanno un fallo,
tratteranno l’arbitro come un signore e stringeranno la mano
agli avversari alla fine della partita. Sugli autografi non
faranno uno schizzo, ma scriveranno il loro nome e cognome.
Andranno in giro vestiti con sobrietà. Insomma, qualcosa di
diverso dal calcio attuale”, ha concluso.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.