ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gay segregata, indagata la madre

Gay segregata, indagata la madre
accusata anche di maltrattamenti, chiusa in casa per un anno
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 02 OTT – La madre della ragazzina segregata in
casa perché gay è indagata per maltrattamenti in famiglia e
sequestro di persona dai pm di Velletri. La giovane, che vive in
provincia di Roma, sarebbe stata tenuta chiusa in casa per circa
un anno e, come denunciato dal Gay Center, costretta a vivere
tra continue vessazioni e violenza. Il caso è seguito
dall’Osservatorio di polizia e carabinieri contro le
discriminazioni (Oscad). La minorenne è stata trasferita in una
struttura protetta per minori.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.