ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Azienda turca incassa 4 mln e sparisce

Azienda turca incassa 4 mln e sparisce
Mutui per rilancio ex Feletti,lavoratori senza stipendio da mesi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – AOSTA, 2 OTT – Niente stipendi, erogazione di
energia elettrica sospesa, produzione mai avviata: è la
fotografia dello stabilimento della ‘Cioccolato Valle d’Aosta
srl’, di proprietà turca, insediatasi dal 2016 nella ex sede
della Feletti di Pont-Saint-Martin. I cinque dipendenti – che
hanno incontrato le autorità regionali – non vengono pagati
dallo scorso mese di luglio, l’energia elettrica è stata
‘tagliata’ a giugno. “La nostra priorità è riuscire ad avere un
contatto con la proprietà, speriamo di riuscirci la prossima
settimana” ha detto l’assessore alle politiche del lavoro,
Stefano Aggravi. La ‘Cioccolato Valle d’Aosta srl’ si è
insediata a Pont-Saint-Martin nel 2016, ottenendo finanziamenti
per complessivi 4 milioni di euro dalla Finaosta (la finanziaria
regionale). Il piano di sviluppo prevedeva una ventina di
assunzioni, la produzione di vari cioccolati destinati al
mercato medio-orientale e la realizzazione di un outlet. “Non
hanno investito un euro” raccontano i dipendenti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.