ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fisco: evasione 48 mln scoperta da Gdf

Fisco: evasione 48 mln scoperta da Gdf
Creavano società che poi sparivano, sette indagati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NUORO, 1 OTT – La Guardia di Finanza di Siniscola ha
scoperto una maxi evasione fiscale da oltre 48 milioni di euro,
violazioni complessive all’Iva per oltre 10 mln e fatture per
operazioni inesistenti per circa 15 mln. Le Fiamme gialle hanno
anche individuato sette responsabili dei reati fiscali,
segnalandoli all’Autorità Giudiziaria. L’operazione della Gdf,
coordinata dalla Procura di Nuoro e denominata “Effetto domino”,
grazie all’utilizzo di evoluti e moderni strumenti di indagine,
ha consentito di scardinare un sofisticato sistema di frode
basato sulla creazione di numerose società e cooperative,
dislocate in diverse regioni d’Italia, destinate a creare un
risparmio di imposta alle società capogruppo che operano in
Sardegna. Le società cosiddette “cartiere” venivano appositamente
create per emettere fatture per prestazioni e servizi mai resi,
con lo scopo ultimo di creare ingente risparmio di imposta alle
società capogruppo operanti sul territorio sardo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.