ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Dopo sole arrivata neve in Alto Adige

Dopo sole arrivata neve in Alto Adige
Cime imbiancate e quiete nei rifugi lungo la cresta di confine
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 1 OTT – Ieri un cielo azzurro senza nuvole,
oggi una fitta nevicata: si presentano così le montagne lungo la
cresta di confine in Alto Adige. “Finora sono caduti una
quindicina di centimetri di neve”, racconta Stefan Plangger, il
gestore del rifugio Pio XI in Vallelunga, nei pressi di passo
Resia. Il suo rifugio, a 2.544 metri di quota, il fine settimana
è stato ancora affollato da escursionisti. “Oggi qui regna la
quiete. Un manto bianco si è steso sulle vette e sui ghiacciai
che ci circondano”, commenta Plangger. Già domani dovrebbe
comunque tornare il sole. In Alto Adige il mese di settembre che è appena andato in
archivio è stato caratterizzato da un tempo sostanzialmente
estivo, caratterizzato da temperature di 2 gradi al di sopra
delle media di lungo periodo. La giornata più calda è stata il
13 settembre con i 30,4 gradi raggiunti a Bolzano, mentre il 25
settembre a Monguelfo sono stati registrati -3,1 gradi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.