This content is not available in your region

Da Libia in Molise, Emanuel e Benedicta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Da Libia in Molise, Emanuel e Benedicta
Sostenuti da Caritas inaugurano piccolo market a Campobasso

(ANSA) – CAMPOBASSO, 30 SET – Lei è Benedicta, lui Emanuel, sei
figli di cui due in Ghana, gli altri a Campobasso dove è nata la
più piccola. Grazie alla collaborazione della Caritas del
capoluogo molisano, diretta da don Franco D’Onofrio, oggi hanno
inaugurato ‘African Gold Coast’, piccolo market dove si possono
trovare piatti tipici africani e cosmetici. Sono arrivati in
Italia nella primavera 2011, in fuga dalla Libia dove vivevano
dopo essersi trasferiti dal Ghana. Giunti separatamente su
barconi di fortuna, lei con tre bimbi piccoli e incinta, si sono
ricongiunti a Ferrazzano (Campobasso) dove hanno ricevuto una
prima accoglienza. Fino a febbraio 2012 hanno vissuto a
Civitacampomarano (Campobasso), in una casa messa a disposizione
dal Comune, poi l’arrivo a Campobasso dove dal 2017 vivono
autonomamente in affitto. “Io lavoro – racconta Benedicta – ma
uno stipendio non basta, in una famiglia è meglio se a lavorare
si è in due. Il nostro futuro? Vivere qui, in una nostra casa,
stare con i bambini che continuano negli studi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.