This content is not available in your region

Gasperini, Europa non ci condizioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ZINGONIA, 29 SET – “Quest’anno non si fa altro che
parlare di Europa, ma non deve essere un condizionamento per la
squadra. In questa fase del campionato, non possiamo porci
obiettivi”. Alla vigilia della trasferta con la Fiorentina, Gian
Piero Gasperini getta acqua sul fuoco delle ambizioni della sua
Atalanta.“Per noi affrontare una squadra così forte e che segna
così tanto in casa è un test per misurare forza e condizione – prosegue l’allenatore nerazzurro -. In questo momento i viola
sono l’avversario più difficile: il nostro standard è buono, nel
secondo tempo col Milan e mercoledì sera col Torino ho visto un
recupero a livello di fiducia e di ritmi”. Sulla formazione, il tecnico esclude subito un pezzo da
novanta: “Sono fuori soltanto Masiello e Reca, mentre Ilicic è
da riportare alla migliore condizione, perché finora non ci
siamo ancora riusciti – chiude -. A parte col Milan, a Ferrara e
contro il Torino Josip con le sue prestazioni ci è stato più di
peso che di aiuto”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.