This content is not available in your region

Crollo ponte, Santoro interrogato da pm

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Crollo ponte, Santoro interrogato da pm
Membro commissione ispettiva Mit, si è dimesso perché indagato

(ANSA) – GENOVA, 29 SET – Proseguono gli interrogatori, negli
uffici della Procura di Genova, nell’ambito dell’inchiesta sul
crollo del ponte Morandi. Davanti ai pm, questa mattina, Bruno
Santoro, dirigente della Divisione 1 (Vigilanza tecnica e
operativa della rete autostradale in concessione) della
Direzione generale per la vigilanza sulle concessionarie
autostradali ed ex membro della commissione ispettiva del
Ministero. Santoro è uno dei 20 indagati per il crollo del viadotto che
lo scorso 14 agosto ha provocato 43 morti. Santoro si era
dimesso alcuni giorni dopo l’iscrizione del suo nome nel
registro degli indagati. Era finito al centro di polemiche per
alcune consulenze, dal 2009 al 2012, per Aspi. Gli indagati comparsi fino ad ora davanti ai magistrati, si
sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.