16enne in rianimazione si sveglia

16enne in rianimazione si sveglia
Solidarietà in Irpinia, la vedrà su tablet in terapia intensiva
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 29 SET - "Voglio vedere Juve-Napoli": sono le prime parole pronunciate da Dario, 16 anni, subito dopo essersi svegliato nel reparto di terapia intensiva di una clinica che si trova a Mercogliano, alle porte di Avellino, dove era stato ricoverato per una complicazione legata alla grave neoplasia che lo affligge da anni. Dario si è sentito male qualche giorno fa, poco prima della partenza per Milano dove era diretto in quanto in cura. Le sue gravi condizioni hanno costretto i medici a ricoverarlo e ad agire in fretta. Dario é rimasto incosciente fino a stamattina. Appena sveglio si é rivolto al personale sanitario per esprimere il suo desiderio. Subito é scattata la solidarietà: i genitori di altri piccoli pazienti ricoverati nella stessa struttura si sono attivati e procurato a Dario un tablet e un codice di attivazione per la pay tv che gli consentiranno di vedere i suoi beniamini azzurri in campo contro la corazzata bianconera guidata da Cristiano Ronaldo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, capo della Cia: "Subito aiuti a Kiev, potrebbe perdere la guerra entro la fine dell'anno"

Romania, clima impazzito: brusco calo delle temperature, dai 22 ai meno 2 gradi

Le notizie del giorno | 19 aprile - Mattino