ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pallavolo:Giannelli, tristi e arrabbiati

Lettura in corso:

Pallavolo:Giannelli, tristi e arrabbiati

Pallavolo:Giannelli, tristi e arrabbiati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - TORINO, 27 SET - "Deluso? No, direi triste perché siamo una squadra forte e non siamo riusciti a dimostrarlo e anche un po' arrabbiati. Dobbiamo resettare e puntare tutto sulla partita di domani". Questo il pensiero del palleggiatore azzurro, Simone Giannelli, dopo il ko rimediato all'esordio delle Finali del Mondiale in scena a Torino, 0-3 contro la Serbia. "Ci sarà una reazione sicuramente - ha affermato il regista azzurro, alla vigilia della decisiva partita con la Polonia -, non vediamo l'ora di rientrare in campo per mangiare il pallone, gli avversari e il campo. Molto dipenderà dal risultato di stasera di Serbia-Polonia, ma noi domani dovremo mettere in campo tutto quello che ci rimane".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.