ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

15 anni fa l'Italia rimase al buio

Lettura in corso:

15 anni fa l'Italia rimase al buio

15 anni fa l'Italia rimase al buio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BOLZANO, 27 SET - Quindici anni fa, nella notte del 28 settembre 2003, una serie di guasti mandò in tilt la rete elettrica in Italia, lasciando al buio l'intera penisola. "L'effetto domino fu causato da una serie di guasti verso la Svizzera, poi verso la Francia e successivamente anche verso la Slovenia e l'Ungheria", ricorda Alberto Bridi, responsabile progetti speciali Edyna. "Non dimenticherò mai quella notte infame - racconta - quando fui svegliato dal capoturno del centro integrato di controllo Terna di Bolzano, di cui io ero responsabile. Ricordo l'immagine del satellite con l'Italia totalmente spenta. Gli unici posti illuminati erano le stazioni di servizio in autostrada perché dotate di gruppi elettrogeni". Al nord la luce tornò in mattinata, mentre al centro nel pomeriggio e in Sicilia solo in tarda serata. Secondo Bridi, "è molto difficile che un tale black out possa verificarsi oggi, perché sono migliorate le comunicazioni tra le società e soprattutto è stata ottimizzata la gestione della rete".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.