This content is not available in your region

Spara e ferisce vicino, arrestato

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – BRINDISI, 25 SET – Avrebbe sparato almeno due
fucilate a un vicino di casa al culmine di una lite per futili
motivi, ferendolo gravemente al collo e ad un braccio. Con
l’accusa di tentativo di omicidio un giovane di 23 anni,
Giovanni D’Angela, è stato arrestato dai carabinieri a
Francavilla Fontana. Il ferito, il 38enne Dario Caniglia, è
ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Perrino di
Brindisi. I fatti si sono verificati all’interno di un palazzo
della zona 167 di Francavilla, in via Calamandrei. L’arma, a
quanto pare un fucile a canne mozze, non è stata ancora
ritrovata. Secondo le ricostruzioni, alla base del ferimento ci
sarebbero vecchi dissidi per questioni di vicinato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.