EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Simone perde battaglia contro tumore

Simone perde battaglia contro tumore
A 18 anni. Compagni classe lo aiutarono vaccinandosi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ALESSANDRIA, 22 SET - I suoi compagni di classe, per aiutarlo e proteggerlo da infezioni che potevano essere pericolose, si erano tutti vaccinati contro l'influenza. Ora il diciottenne Simone Dipensa, studente di Novi Ligure (Alessandria), ha perso la sua battaglia contro il tumore ed è morto. Avrebbe compiuto 19 anni il 15 ottobre. "Se ne va una parte di noi", dice una insegnante, Monica Lupori. "Avevo conosciuto personalmente Simone - afferma il sindaco Rocchino Muliere - e il fatto che non ci sia più è una perdita per tutti. Cercheremo sicuramente di ricordarlo in qualche modo". Nel 2017, quando si diffuse la notizia della vaccinazione di classe, l'allora ministro della Salute Beatrice Lorenzin mandò i più "sinceri complimenti per una storia esemplare, bellissima, di senso civico e generosità".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden

Le notizie del giorno | 22 luglio - Serale

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti