This content is not available in your region

Inzaghi, 'ora sappiamo anche soffrire'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Inzaghi, 'ora sappiamo anche soffrire'
Tecnico, 'non possiamo permetterci più passi falsi'

(ANSA) – ROMA, 22 SET – “Siamo reduci da tre successi di
misura molto importanti, i ragazzi sono stati bravi, stanno
lavorando e ora sappiamo anche soffrire”. Lo dice L’allenatore
della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia della partita interna
contro il Genoa in programma domani allo stadio Olimpico. Gara
che vede i biancocelesti reduci da tre vittorie di misura contro
Frosinone ed Empoli in campionato e il 2-1 sull’Apollon Limassol
in Europa League. “Dobbiamo essere più precisi sotto porta e
trovare più facilmente la via del gol – ha avvertito – non
possiamo permetterci passi falsi per il nostro percorso di
crescita”. Fari puntati su Milinkovic-Savic, ancora lontano
dalla condizione dello scorso campionato: “Milinkovic ha perso
la preparazione – ha spiegato Inzaghi – è un ragazzo sensibile,
che ha sentito qualche critica dell’ambiente ma migliora, ha
grande fiducia da parte mia e a breve tornerà a fare la
differenza”. Dall’altra parte, occhio al polacco Piatek:
“Conosciamo il Genoa – ha concluso il tecnico laziale

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.