ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aggressione Bari:Decaro,odio ha mandanti

Lettura in corso:

Aggressione Bari:Decaro,odio ha mandanti

Aggressione Bari:Decaro,odio ha mandanti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BARI, 22 SET - "L'aggressione di ieri sera a un gruppo di manifestanti al termine di un corteo pacifico antirazzista è un fatto gravissimo. Spero che i responsabili siano puniti. Ma noi tutti sappiamo che esistono dei mandanti morali. Sono tutti quelli che ogni giorno, subdolamente, con parole di finto buonsenso, alimentano un clima di odio, di pregiudizio, di violenza". Lo scrive sulla sua pagina Facebook il sindaco di Bari, Antonio Decaro, all'indomani dell'aggressione da parte di militanti di CasaPound ad un gruppo di manifestanti baresi della rete "Mai con Salvini" che avevano partecipato ad un corteo antirazzista, due dei quali feriti alla testa con cinghie, spranghe e cazzottiere. "Soffiare sul fuoco della paura - scrive Decaro - rischia di generare incendi che travolgono tutto e tutti. Ce lo insegna la storia. Una storia che Bari ha già vissuto. Una storia che non può e non deve tornare mai più. Bari è una città libera dove le manifestazioni sono un diritto. Un diritto di tutti".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.