EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Inzaghi, 'in Europa e' un'altra musica'

Inzaghi, 'in Europa e' un'altra musica'
'Vorrei rigiocare ritorno con Salisburgo. Domani qualche cambio'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Il ritorno dei quarti di finale con il Salisburgo lo vorrei rigiocare" anche se fino a quella partita "era stato fatto un grande percorso in Europa League. Le gare sono tutte insidiose, avevamo un buon vantaggio all'andata ma è andata così. Domani ricominciamo, sappiamo che è la prima in Europa, che sarà un girone complicato ma anche che stiamo facendo in modo che domani ci sia un buon esordio". Lo dice il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia dell'esordio in Europa League in programma domani allo stadio Olimpico contro i ciprioti dell'Apollon Limassol. "Sicuramente - ha aggiunto Inzaghi in conferenza stampa - vogliamo far bene perché sappiamo che per noi è importante e che ho giocatori importanti. Per domani ci sarà qualche cambio, è importante che tutti trovino una buona condizione. Veniamo da buona vittoria a Empoli ma sappiamo che in Europa cambia tutto ed è un'altra musica".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico