This content is not available in your region

Aereo guasto,tunisini espulsi son liberi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Aereo guasto,tunisini espulsi son liberi
La denuncia del Siulp Torino, così sforzo polizia viene meno

(ANSA) – TORINO, 16 SET – L’aereo si guasta e 15 tunisini che
dovevano essere espulsi tornano liberi, anche se con un foglio
di via che li obbliga a lasciare l’Italia. L’episodio, di cui
scrive oggi il quotidiano ‘Il Tempo’, è avvenuto la settimana
scorsa. “Ci sarebbe da ridere se non fosse che la questione
immigrazione è maledettamente seria” afferma Eugenio Bravo,
segretario generale del sindacato di polizia Siulp Torino. Nel servizio erano impegnati cento agenti, di cui 18 da
Torino, partiti dal Cpr per scortare 7 tunisini. “Dopo 10 ore
sono arrivati a Fiumicino – dice Bravo -. dove sarebbero
confluiti altri tunisini partiti da altre parti d’Italia. Il
charter doveva essere diretto a Palermo e poi in Tunisia ma alle
9 si è scoperto che l’aereo era guasto”. Due tunisini sono stati
portati nel Cie, dove erano disponibili posti, mentre per altri
15 è scattato il foglio di via. “Ma nessuno ottempererà
all’ordine – conclude Bravo – Rilasciarli, per quanto legittimo,
fa venir meno lo sforzo e l’impegno dei poliziotti”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.