ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ballardini, dopo ko attenzione e furore

Lettura in corso:

Ballardini, dopo ko attenzione e furore

Ballardini, dopo ko attenzione e furore
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - GENOVA, 15 SET - "Attenzione e furore": Davide Ballardini indica la strada al suo Genoa nella sfida di domani contro il Bologna. L'obiettivo è quello di riscattare la brutta sconfitta a Reggio Emilia col Sassuolo prima della sosta. Un ko che secondo il tecnico genoano ha una precisa spiegazione: "Ci siamo sentiti talmente bravi da sottovalutare la posizione corretta e il livello di grinta con cui interpretare diverse situazioni della partita. Quando si è così convinti è giusto subire delle bastonate". Massima concentrazione e guai a fare lo stesso errore, l'invito di Ballardini è questo ai suoi giocatori. Una prestazione negativa quella di Reggio Emilia che ha coinvolto tutti compreso il portiere Marchetti, a cui però il tecnico ribadisce la sua totale fiducia: "Ha subito la nostra superficialità, non c'entra nulla con quello che è successo. Radu non è una sorpresa, siamo contenti di averlo". E poi sul Bologna aggiunge: "Non è facile da affrontare nonostante sia stato protagonista di un avvio un po' complicato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.